martedì 13 novembre 2018

NEWSLETTER del 13 Novembre 2018


Gent.mi Soci,

l’Associazione AMA continua la sua attività culturale a favore del reale riconoscimento della libertà di scelta educativa della famiglia in un pluralismo educativo.
In merito si segnala l’ultima pubblicazione a firma di Antiseri-Alfieri,  “ Lettera ai politici sulla libertà di scuola” (http://www.ildirittodiapprendere.it/)

Siamo certi che questo è un impegno civile che domanda il contributo di ciascuno di noi. L’Italia è la piu grave eccezione in Europa, in termini di libertà di scelta educativa. Restiamo certi che, anche in Italia, le famiglie un giorno potranno esercitare il proprio diritto di scelta educativa senza alcuna discriminazione economica.

La nostra azione culturale è fondamentale. (http://www.amamarcelline.it/)
Siamo grati del vostro sostegno: insieme si vince. Confidiamo nella vostra presenza associativa: in allegato la scheda per associarsi e l’IBAN per rinnovare la quota associativa di 25 euro.
Un contributo simbolico per una partecipazione che fa la differenza.
Grata della vostra condivisione al servizio della società.
Un caro saluto

Il presidente
Maria Chiara Parola e il CD AMA.

domenica 30 settembre 2018

Intervento di Suor Anna Monia Alfieri a Rete 55 News del 29 Settembre 2018

Dario ANTISERI, A.M. ALFIERI, Un libro a difesa della libertà di scuola



Se non visualizzi correttamente la mail clicca qui

Contro il monopolio statale per la libertà di scuola

L'appello del filosofo Dario Antiseri e della studiosa Anna Monia Alfieri in difesa della scuola pubblica paritaria per un sistema scolastico complessivo migliore


«I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli». È questo il principio stabilito nell'Articolo 26 della Dichiarazione universale dei diritti umani (1948), principio che l'Unione Europea ha fatto proprio, con tutta chiarezza, nel 1984 con la Risoluzione sulla libertà di insegnamento,
Ebbene, in Italia – a differenza degli altri Paesi europei – , come argomenta Anna Monia Alfieri, il principio-diritto della libertà di scelta della scuola è sistematicamente ignorato: la scuola libera è solo libera di morire. Con grave danno della stessa scuola statale, e ciò per la semplice ragione – sono, queste, parole di Gaetano Salvemini – che «la scuola pubblica non avrebbe molto da guadagnare dalla scomparsa della scuola privata», giacché questa «può rappresentare sempre un pungiglione ai fianchi della scuola pubblica, e obbligarla a perfezionarsi, senza tregua, se non vuole essere vinta e sopraffatta». Eliminare l'introduzione di linee di competizione – come osserva nel libro il filosofo Dario Antiseri – nel nostro sistema formativo significa illudersi di poter fare a meno di quella grande macchina di scoperta del nuovo da cui poi poter scegliere il meglio. E, infine, ma prima di ogni altra considerazione, un ineludibile interrogativo: uno Stato nel quale un cittadino deve pagare per conquistarsi la libertà di scuola è ancora uno Stato di diritto?

Dario Antiseri è tra i massimi filosofi italiani. Ha pubblicato numerosi volumi occupandosi tra l'altro di pedagogia e scuola.
Anna Monia Alfieri, religiosa delle Marcelline, è membro della Consulta di Pastorale scolastica e del Consiglio nazionale Scuola della Cei. Tra le voce più accreditate sui problemi dell'organizzazione dei sistemi formativi, ha pubblicato numerosi saggi sul sistema scolastico italiano.

Clicca qui per chiedere una copia saggio per recensione


Antonio Cavallaro
Cell. 327 4792173
tel. 0968 6664275
antonio.cavallaro@rubbettino.it
www.rubbettinoeditore.it

mercoledì 26 settembre 2018

Candidature pervenute per Ass. elettiva del 03.10.2018


Alla cortese attenzione delle Scuole Associate Fidae Lombardia
Gent.mi tutti,
con la presente si ricorda che il 03 Ottobre 2018 ore 14.30 presso l'Istituto Gonzaga (Milano) si svolgerà l'Assemblea Elettiva Fidae Lombardia per il prossimo triennio 2018-2021. Nella seguente sezione potrete trovare tutte le informazioni e il materiale che verrà costantemente aggiornato (clicca qui).
Nei mesi scorsi si sono svolte le varie Assemblee Fidae Provinciali come da calendario (clicca qui per scaricarlo). E' un momento importante per la nostra Associazione Fidae Lombardia e confidiamo nella Vostra partecipazione di sempre. Potranno partecipare le Scuole che hanno versato la quota Associativa 2018 con l'indicazione del codice Ilo. Allo scopo i consiglieri Provinciali restano a disposizione delle scuole per eventuali ulteriori chiarimenti.
Si ringrazia per il Vostro cortese riscontro e sono lieta di condividere che ci sono giunte candidature di persone molto competenti e appassionate di scuola. Vi invito a leggere il profilo e le presentazioni delle rispettive candidature (clicca qui per leggere) affinchè il nostro voto sia un gesto di responsabilità al servizio. 
  • Candidature alla Presidenza di Fidae Lombardia e al Consiglio di Fidae Nazionale.
- Don Giorgio ZUCCHELLI
- Prof.ssa Maria Teresa GOLFARI
- Dott. Francesco Antonio MALASPINA
- Don Andrea ANDREOTTO 
  • Al Consiglio Fidae Lombardia e Fidae Nazionale abbiamo (anche) le candidature
- Prof. Alberto RIZZI
- Suor Laura MANCINELLI
  • Al Consiglio Fidae Lombardia e Referente Fidae Milano abbiamo la candidatura di 
- Suor Maria Rosa MALOSETTI
Un caro saluto Sr Anna Monia Alfieri con i Consiglieri Fidae Lombardia
ps Si ricorda che dal 30.09.2018 non leggeròio la presente mail e segnalo il nuovo indirizzo alfieriannamonia@ildirittodiapprendere.it