venerdì 22 marzo 2019

[A.M.Alfieri News] Remember: Invito al Convegno 23 Marzo 2019


Gent.mi,
"Mancano 48 ore …
Un tempo si facevano le manifestazioni, ora ci siamo accorti che non partecipa più nessuno in piazza, ma per incidere bisogna esserci a maggior ragione in questa occasione che saranno presenti le più alte autorità della Regione Lombardia. Noi non gridiamo in piazza… portiamo il nostro contributo di idee direttamente agli uffici competenti. Avete ancora 48 ore per decidere… veicolate l’evento in tutte le scuole paritarie (dirigenti, docenti, studenti e genitori, …). Ecco l’invito per sabato 23 … Mi raccomando "(Invito rivolto da Silvio Petteni presidente Agesc Lombardia)
La libertà di scelta educativa nel Modello Lombardo: come valorizzarlo nell’Autonomia”
che si terrà sabato 23 marzo p.v. dalle ore 9.00 alle 13.00
presso il Teatro Guanella, Via Dupré, 19 Milano.
Il titolo del Convegno già evidenzia con chiarezza l’obiettivo: comunicare attraverso le testimonianza dei rappresentanti delle Associazioni e delle Istituzioni la consolidata collaborazione ed il lavoro comune tra tutte le Associazioni, unite nelle azioni, nelle scelte e nelle proposte e le Istituzioni sempre disponibili al costruttivo confronto.  (Comunicato Stampa)
Questa modalità di lavoro e di collaborazione, ormai quasi ventennale, ha costruito un positivo “modello lombardo” che grazie ad una valorizzazione dell’autonomia può essere replicato in altre Regioni, secondo gli auspici degli organizzatori del Convegno. (Locandina)
Il convegno, verrà aperto da Padre Luca ZANCHI (Presidente Associazione Vita Consacrata della Lombardia) e prevede l’intervento di Sua Ecc.za padre Paolo MARTINELLI (Delegato C.E.L. per la Vita Consacrata – Lombardia), oltre alla significativa presenza delle Istituzioni scolastiche (che hanno gentilmente confermato la loro presenza) rappresentate da: Dott.ssa Carmela PALUMBO (Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, Miur), il presidente di Regione Lombardia Attilio FONTANA (Presidente di Regione Lombardia), Dott. Emanuele CONTU (Dirigente Tecnico per Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia). (clicca per maggiori dettagli)
E’ un momento importante che domanda la nostra presenza per fare il punto della situazione della garanzia della libertà di scelta educativa dei genitori in un pluralismo educativo. E’ possibile ma è altresì necessario esserci. In questo spirito vi prego di voler dare ampia diffusione della presente ai genitori, docenti, gestori.
In allegato l'invito a con la preghiera di diffonderlo e confermiamo che l’ingresso è libero per ragioni organizzative si domanda di voler confermare la presenza entro il giorno 20 Marzo 2019 rispondendo alla presente e/o segnalando alle Vostre associazioni.
Il giorno seguente 24 Marzo 2019 dalle ore 9.30 alle 13.30 - Teatro Cagnoni - Vigevano (PV) si terrà la seconda giornata dedicata alla Libertà di scelta educativa con il Convegno “Libertà di scelta educativa: un diritto per tutti?” (clicca qui per tutti i dettagli) Spettacolo Musicale ore 16.00 “I Promessi Sposi opera Moderna” (clicca qui per il programma)

19.03.2019 da Agensir  Scuole cattoliche: Milano, sabato convegno su “La libertà di scelta educativa nel modello lombardo (clicca qui per leggere)

Vi aspettiamo numerosi
Un caro saluto Suor Anna Monia Alfieri



sabato 16 marzo 2019

[A.M.Alfieri News] La Libertà di Scelta Educativa nel Modello Lombardo: come valorizzarlo nella Autonomia - Invito al Convegno 23 Marzo 2019


Gent.mi,
mancano pochi giorni al nostro incontro:

La libertà di scelta educativa nel Modello Lombardo: come valorizzarlo nell’Autonomia”

che si terrà sabato 23 marzo p.v. dalle ore 9.00 alle 13.00
presso il Teatro Guanella, Via Dupré, 19 Milano.
Il titolo del Convegno già evidenzia con chiarezza l’obiettivo: comunicare attraverso le testimonianza dei rappresentanti delle Associazioni e delle Istituzioni la consolidata collaborazione ed il lavoro comune tra tutte le Associazioni, unite nelle azioni, nelle scelte e nelle proposte e le Istituzioni sempre disponibili al costruttivo confronto.  (Comunicato Stampa)
Questa modalità di lavoro e di collaborazione, ormai quasi ventennale, ha costruito un positivo “modello lombardo” che grazie ad una valorizzazione dell’autonomia può essere replicato in altre Regioni, secondo gli auspici degli organizzatori del Convegno. (Locandina)
Il convegno, verrà aperto da Padre Luca ZANCHI (Presidente Associazione Vita Consacrata della Lombardia) e prevede l’intervento di Sua Ecc.za padre Paolo MARTINELLI (Delegato C.E.L. per la Vita Consacrata – Lombardia), oltre alla significativa presenza delle Istituzioni scolastiche (che hanno gentilmente confermato la loro presenza) rappresentate da: Dott.ssa Carmela PALUMBO (Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, Miur), il presidente di Regione Lombardia Attilio FONTANA (Presidente di Regione Lombardia), Dott. Emanuele CONTU (Dirigente Tecnico per Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia). (clicca per maggiori dettagli)
E’ un momento importante che domanda la nostra presenza per fare il punto della situazione della garanzia della libertà di scelta educativa dei genitori in un pluralismo educativo. E’ possibile ma è altresì necessario esserci. In questo spirito vi prego di voler dare ampia diffusione della presente ai genitori, docenti, gestori.
In allegato l'invito a con la preghiera di diffonderlo e confermiamo che l’ingresso è libero per ragioni organizzative si domanda di voler confermare la presenza entro il giorno 20 Marzo 2019 rispondendo alla presente e/o segnalando alle Vostre associazioni.
Il giorno seguente 24 Marzo 2019 dalle ore 9.30 alle 13.30 - Teatro Cagnoni - Vigevano (PV) si terrà la seconda giornata dedicata alla Libertà di scelta educativa con il Convegno “Libertà di scelta educativa: un diritto per tutti?” (clicca qui per tutti i dettagli) Spettacolo Musicale ore 16.00 “I Promessi Sposi opera Moderna” (clicca qui per il programma)

15.03.2019 da Il Nuovo Torrazzo (di Don Giorgio Zucchelli) SCUOLA: Libertà di scelta educativa. Due convegni (clicca qui per leggere)

Vi aspettiamo numerosi
Un caro saluto Suor Anna Monia Alfieri